UFFICIALE UEFA: Inter sotto settlement agreement, Roma salva

Sono arrivate le decisioni da parte del massimo organo continentale, la Uefa, in merito alla situazione finanziaria dei club europei sotto controllo. La Uefa ha comunicato che la Roma, così come Krasnodar, Lokomotiv Mosca, Monaco e Zenit San Pietroburgo, hanno ottenuto risultati economici e di bilancio in conformità con requisiti e accordi con la Uefa.

Per tale motivo, quindi, è stato interrotto il regime di settlement. La Camera Investigatoria considera parzialmente soddisfatti gli obiettivi fissati per l’Inter per la stagione 2017/2018. Per questo, le misure condizionali come le restrizioni sui trasferimenti e le limitazioni del numero dei giocatori nell’elenco A, non saranno revocate e continueranno a essere applicate per la stagione 2018/2019.

Il settlement proseguirà così allo stesso modo anche per quest’annata. E l’elenco di tutti i club soggetti al settlement agreement è di conseguenza il seguente: FC Astana, Besiktas JK, Fenerbahce SK, Galatasaray SK, FC Internazionale Milano, Maccabi Tel Aviv, FC Porto e Trabzonspor AS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *