Buffon-Psg a un passo: 7 milioni di buoni motivi per dire sì

Gianluigi Buffon ha da poco detto addio alla Juventus con lacrime cui non tutti hanno creduto visto che all’orizzonte sembra esserci una prospettiva decisamente intrigante, e cioè quella di indossare la maglia di uno dei club più ricchi d’Europa ed affamato di una Champions League che manca al palmares del grande portiere italiano.

Proprio il portiere carrarese, parlando di futuro, ha chiarito: “Il Psg? Ho bisogno di prendermi una settimana per stare sereno, esaminare tutte le cose a bocce ferme. Una persona di 40 anni deve prendere le decisioni giuste non sull’onda dell’emotività ma della razionalità“.

Con queste parole Gigi Buffon ha dunque allungato i tempi che potrebbero portarlo ad una clamorosa scelta di vita, arrivare cioè a non chiudere con il calcio giocato, ma ad accettare la proposta di un biennale da parte del presidente del PSG Nasser Al-Khelaifi a 7 milioni di euro l’anno. “Non è obbligatorio leggere i giornali e guardare la tv“, ha detto l’ormai ex numero uno della Juventus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *