Juventus: Buffon dice stop, l'agente ufficializza l'addio

Gianluigi Buffon, tra grandi parate, pensieri di continuare e richieste di continuare a giocare, ha deciso di essere coerente con quanto detto un anno fa e cioè di concludere la propria carriera calcistica prima dei campionati del Mondo di Russia (anche se l’ambizione era quella di disputare un ultimo mondiale con la maglia dell’Italia).

Buffon chiude definitivamente i battenti e ad annunciarlo è stato il suo procuratore: “Non sarà un addio alla Totti, quelle celebrazioni appartengono allo stile focoso romano. Sotto la Mole mi aspetto piuttosto un saluto simile a quello di Del Piero. Un quarto d’ora prima succederà qualcosa, magari come il lenzuolo ‘Ciao Platini’“.

Silvano Martina ha anche aggiunto: “Ho avuto il piacere di accompagnare nel suo percorso il più grande portiere della storia del calcio. Mi dispiace per Donnarumma, ma non nascerà mai più un altro Gigi. Futuro? Non posso anticipare nulla perché cosa farà da grande lo dirà lui alla stampa“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *