SPAL: Semplici pronto per il match contro la Fiorentina

Il momento si avvicina, la sfida tra Fiorentina e SPAL è alle porte e le emozioni per il tecnico dei ferraresi, Leonardo Semplici, aumenta. Come tutti sanno il classe 1967 di Firenze, che dal 2011 al 2014 ha allenato la Primavera viola, sente in modo particolare il match del “Franchi”.

Lo stesso Semplici ha detto: “Mi auguro di fermare la Fiorentina. So che è difficile perché attraversa un ottimo momento, penso siano quelli più in forma in Italia. Servirà una grandissima prestazione per dare continuità al percorso ed avvicinarsi alla salvezza“.

L’allenatore ha anche aggiunto: “Per me sarà particolare tornare al Franchi da avversario. Tifo Fiorentina ma arrivo da avversario e carico di cose buone per cercare di rendergli la vita più difficile possibile. Per me sarà una partita speciale, con tanti amici e familiari nello stadio dove andavo a tifare da bambino“.

Semplici ha poi aggiunto un pensiero a chi lo provocava a riguardo della possibilità, un giorno, di diventare il tecnico della Fiorentina: “Sono concentratissimo sul presente, cioè ottenere una salvezza che sarebbe straordinaria con la SPAL. Mi auguro che in futuro, essendo ambizioso, ci siano altre società che mi permettano di crescere professionalmente e potermi affermare in maniera più importante in A. Se tra queste ci sarà la Fiorentina non la scarterei di certo“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *