Genoa: Perin pronto a diventare il nuovo Buffon

L’estremo difensore del Genoa, Mattia Perin, giocatore che da tempo piace alle big, ma che non si è mai mosso da Genova a causa di diversi problemi fisici, ora potrebbe essere pronto ad indossare la maglia di una squadra di prestigio (vedi Napoli, Roma, e Inter), che potrebbero cercare di assicurarselo.

Intanto lo stesso Perin, che in molti considerano come l’erede naturale italiano dello juventino Gianluigi Buffon, ha precisato il suo pensiero prima di tutto sulla Nazionale e su quella numero uno che è intrisa di storie incredibili: “Non ci siamo solo io e Donnarumma, la concorrenza è uno stimolo e aiuta a dare sempre di più. Gigi è un punto d’arrivo anche se sarà impossibile ripercorrere la sua carriera. Se pesa l’etichetta del nuovo Buffon? Ogni volta che esce fuori un portiere gli si attacca questa etichetta, ma a me non è mai pesata“.

Il portiere del Genoa ha poi aggiunto: “Si impara dagli infortuni? Sarebbe meglio se non succedessero. Non dico che ti fanno tornare più forte perché non sta a me dirlo ma sicuramente ti cambiano, non so se in positivo o in negativo. Io spero di essere migliorato ovviamente (Perin si è rotto il legamento crociato del ginocchio destro e il legamento crociato del ginocchio sinistro, ndr). Rispetto alle tragedie della vita due infortuni non sono niente ma in ambito calcistico sarebbe meglio non capitassero“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *