Lazio: Lulic chiude alla Nazionale

La Lazio ha fallito nel match di campionato contro il Cagliari pareggiando per 2-2, un risultato che potrebbe essere fatale per la rincorsa alla prossima Champions League. Il tecnico Simone Inzaghi ha fame di successi, ma per raggiungere un traguardo così importante sarà bisogno concentrarsi fino alla fine.

Tra i protagonisti della stagione c’è sicuramente l’esperto Senad Lulic, capitano della Lazio, che ha deciso da tempo di dire addio alla Nazionale della Bosnia per concentrare le sue forze sui biancocelesti. Il campione, ormai non più giovanissimo, ha parlato proprio della sua scelta, rispondendo alle voci che vorrebbero il nuovo Commissario tecnico Robert Prosinecki intenzionato a fare un tentativo per riportare il centrocampista proprio in Nazionale.

Finora nessuno mi ha contattato. Per essere chiari, sarebbe un onore per me sedermi a parlare con una persona come Prosinecki. Nemmeno lui però potrebbe farmi cambiare idea. Ho letto da qualche parte che avrei dovuto chiamare Prosinecki e che non l’ho fatto. L’ultima cosa che voglio è che possano circolare notizie false. Nella mia vita non mi sono mai tirato indietro davanti a nulla e non ho intenzione di iniziare a farlo adesso, soprattutto al cospetto di una leggenda come Prosinecki. Se ce ne sarà occasione mi siederò a parlare con lui, ma ripeto, la mia decisione di ritirarmi dalla Nazionale è definitiva“, ha detto Lulic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *