Calciomercato Lazio: Milinkovic-Savic vicino all'addio

Il presidente della Lazio Claudio Lotito sa di avere in casa un campione che è già sbocciato e che presto dirà addio alla squadra biancoceleste. Stiamo parlando del centrocampista Sergej Milinkovic-Savic che è già finito nel mirino della più importanti società europee.

Mateja Kezman, suo procuratore, non ha dubbi dicendo: “Quando Sergej è arrivato in Italia lo hanno paragonato a Pogba, ora penso che ha dimostrato di avere qualità differenti rispetto al francese che rispetto tantissimo, ma Milinkovic-Savic gli è superiore. In questi ultimi sei mesi ha fatto enormi progressi e può diventare il calciatore più completo del pianeta“.

Il suo agente ha poi aggiunto: “Sergej ha una fisicità che non si trova da nessuna parte nel mondo, è alto 192 centimetri ma ha un tocco di palla morbido come quello dei brasiliani, alla Zidane. Ha potenza e capacità muscolare. Se continua così tra qualche anno sarà da Pallone d’oro“.

E il Direttore sportivo della Lazio Igli Tare ha detto: “Le voci su Milinkovic Savic al Real? Non penseremo al mercato fino a fine stagione: dobbiamo concentrarci sugli obiettivi di campo. Su Sergej non saprei fare valutazioni, ma 70 milioni sono troppo pochi, li abbiamo già rifiutati quest’estate. Ad ogni modo, da Real fino ad adesso non è arrivato nessun segnale. A volte qualche cessione, se ci sarà, sarà solo per cercare di migliorare ulteriormente il gruppo o per risolvere questioni economiche, ma vogliamo che la Lazio sia un punto di arrivo per i calciatori“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *