Juventus: Verratti nel mirino dopo la debacle in Champions League

Da diverse stagioni, ormai, Marco Verratti è il sogno proibito della Juventus. La dirigenza bianconera ha sempre cercato di arrivare al centrocampista di proprietà del Paris Saint-Germain scontrandosi ripetutamente contro il muro innalzato dal proprietario del PSG Nasser Al-Khelaifi.

All’indomani della pesante eliminazione dei parigini in Champions League, ad opera del Real Madrid di Cristiano Ronaldo e ‘favorita’ dall’espulsione nella gara di ritorno proprio del mediano italiano ex Pescara, i tifosi vorrebbero spedire Verratti lontano, lontanissimo dalla capitale francese.

Nel frattempo il procuratore del centrocampista, Mino Raiola, ha spiegato: “Magari Marco ha esagerato nei modi, ma la sua era solo la frustrazione di un giocatore che voleva fare il possibile per aiutare la squadra a qualificarsi. È stata una reazione di istinto e magari di orgoglio. In fondo, Ronaldo ha protestato varie volte in modo plateale, ma è stato graziato, anche quando ha tentato di dare un calcione a Dani Alves. Il rosso non può cancellare tutto. Fino a quel momento Verratti era uno dei protagonisti della partita. Come Areola“. La Juventus resta alla finestra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *