Roma: Alisson vuole conquistare la Champions League

La Roma sta lavorando per migliorare e per dare ai propri tifosi il massimo. Al momento, visto il periodo no, il massimo possibile è la qualificazione alla prossima Champions League. Il quarto posto è una questione importante, soprattutto economica, che se non raggiunta potrebbe provocare strascichi negativi all’interno del club.

Il portiere dei giallorossi, Alisson Becker, ha detto la sua toccando una serie di argomenti importanti, Champions League compresa: “Per me è normale giocare in questo modo, è il mio lavoro e penso solo a questo. Quest’anno ho avuto l’occasione di giocare con continuità e penso a migliorare ancora. Io come Zoff? Non l’ho visto giocare ma mi fa piacere che mi si accosti a lui. Voglio fare sempre qualcosa in più per aiutare la squadra“.

Il campione brasiliano ha poi aggiunto: “La crisi alle spalle? Non è mai entrata nel nostro spogliatoio, siamo sempre rimasti tranquilli. La lotta Champions? Sia l’Inter che la Lazio sono ottime squadra. Il mio futuro? Penso solo alla Roma per il momento e sto concentrato su questo momento. Sono contento di come stanno andando le cose per me, se gioco bene aiuto la squadra a vincere ma anche i miei compagni mi aiutano molto. Darò sempre il massimo“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *