Calciomercato Sampdoria: Zapata e Caprari non si muovono

La Sampdoria ha trovato il proprio equilibrio e così dopo i tre punti contro la Fiorentina ecco arrivare un pari contro una temibile Roma. Il tecnico Marco Giampaolo sta facendo il suo valorizzando i giocatori, ma a questo punto della stagione cosa farà la dirigenza blucerchiata? Punterà su qualche nome per rinforzare la rosa o preferirà cedere qualche nome pesante?

Daniele Pradè, dirigente sportivo della Sampdoria, ha tenuto a fare alcune considerazioni per spegnere una volta per tutte i rumors di mercato: “Se la Samp torna sul mercato dopo l’infortunio di Praet? Prima di operare sul mercato valutiamo. Dobbiamo capire l’entità dell’infortunio. Sicuramente la perdita di Praet è dolorosa per noi, anzi gli faccio pubblicamente il mio elogio. Praet è un calciatore forte ed è evoluto, ha tutte le carte per essere da grande squadra“.

Il Direttore dell’area tecnica doriana ha poi aggiunto un pensiero su altri due talenti della rosa che il mercato accosta ad altri clubs: “Non c’è assolutamente nulla né per Caprari, né per Zapata. Su Schick? L’affare l’hanno fatto tutte e due le squadre. La Samp lo ha venduto bene, la Roma si ritroverà un calciatore forte. Oggi è stato una pedina fondamentale. Ci sta l’adattamento in una grande piazza“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *