Milan: Cutrone punta di diamante dei rossoneri

Il Milan di questa prima parte di stagione è stata una squadra con più bassi che alti, ma questi ultimi, quando ci sono stati, sono attribuibili nella maggior parte dei casi al giovane attaccante Patrick Cutrone, in grado di andare a segno sia in campionato che in Europa League.

Riccardo Montolivo, centrocampista rossonero, parlando solo di Milan ha detto: “È un momento positivo per me, sto bene sia mentalmente che fisicamente. Dopo un momento di difficoltà, sto ritrovando il mio spazio. Ovviamente la mia gioia va di pari passo con i risultati della squadra e in questo senso siamo delusi per la posizione in classifica. Abbiamo però le due Coppe e da quel punto di vista siamo fiduciosi per il 2018“.

L’esperto giocatore del Milan ha poi aggiunto il suo pensiero sul migliore attaccante della rosa rossonera: “Non ci sono state difficoltà particolari, è chiaro che quando cambi tanti giocatori ci vuole tempo per conoscersi. Serve tempo per trovare l’intesa e capire pregi e difetti dei compagni. Questo processo è stato più lungo di quello che ci aspettavamo, ma lo spogliatoio è sempre stato unito, prima la smettiamo di parlare di vecchi e nuovi e meglio è. Mi auguro di vedere sempre migliorare Cutrone. E’ stato finora una bella sorpresa, ma anche lui sa che il difficile arriva adesso, deve confermarsi e continuare a migliorarsi. Mi auguro di vedere tanti gol di Patrick“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *