Roma: Nainggolan titolare contro l'Inter

La Roma sta cercando di capire cosa si è inceppato nel meccanismo che fino a Novembre era andato così bene. Il tecnico Eusebio Di Francesco sa che il problema è di natura psicologica e tra le cure agli ultimi problemi, in particolare alla sconfitta in campionato contro il Sassuolo, c’è la ‘medicina’ Radja Nainggolan.

E’ stato lo stesso allenatore dei giallorossi a chiarire che alla ripresa il centrocampista belga sarà in campo: “Non esiste un caso-Nainggolan, il giocatore è stato il primo a scusarsi, il primo a mettersi in tribuna insieme ai dirigenti. Si è sempre allenato e sarà titolare contro l’Inter“.

Di Francesco ha anche aggiunto: “La sua esclusione nell’ultima gara è stata una scelta etica e morale. Ora però preferisco parlare di quello che devo fare per far tornare la Roma di 20 giorni fa. Vogliamo tornare ad essere quelli protagonisti in campionato, la squadra che è stata la rivelazione della Champions. Non possiamo essere quelli brutti del primo tempo con l’Atalanta, ho sempre detto che la Roma non ha ancora dimostrato di essere una squadra da scudetto, né in passato né adesso. Però dobbiamo lavorare con positività, ho trovato eccessivi i giudizi negativi di questi ultimi tempi, così come quelli positivi della prima parte di stagione, serve equilibrio, io come allenatore devo trovare il bandolo della matassa per riportare la Roma ai livelli di qualche tempo fa“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *