Atalanta: Gasperini vuole l'Europa League

L’Atalanta di Gian Piero Gasperini continua a regalare belle prestazioni. L’Europa ovviamente non è il solo campo sul quale la squadra nerazzurra si cimenta: il campionato ha recentemente regalato soddisfazioni come il sucesso in rimonta dell’ultimo turno contro il Genoa di Ballardini.

Ma l’allenatore della “Dea” ha fatto il punto proprio sulla sfida di Genova quanto per gli obiettivi stagionali: “L’approccio è stato veramente brutto e se non stiamo attenti prendiamo dei brutti schiaffi. Ma siamo stati bravi a recuperare lo svantaggio su un campo difficile, tirando fuori le migliori risorse. Alla fine credo che sia un risultato giusto e molto importante“.

Il Gasp ha poi aggiunto: “Obiettivo Europa League? Ci sono molte squadre in lotta, anche perché quest’anno c’è un posto in più. Noi cercheremo di stare dentro questa cerchia di squadre anche se l’impegno nervoso fino a questo momento è stato impegnativo. Il Borussia Dortmund? Il presidente un po’ di giorni fa quando ha parlato del prossimo nostro nuovo stadio aveva detto che voleva un po’ simulare la curva del Borussia Dortmund. Adesso ci andiamo a giocare così gli architetti la vedranno da vicino. Ma ci penseremo più avanti, certamente abbiamo preso la peggior squadra che potevamo beccare ma vogliamo fare una bella figura. Il pronostico è contro di noi ma vedremo cosa accadrà“.