Fiorentina: Mencucci crede nel gruppo e nel progetto

La Fiorentina di Stefano Pioli sta cercando di rinascere dalle ceneri della squadra che in estate la dirigenza ha praticamente deciso di smembrare. Per tanti campioni partiti la società ha portato al “Franchi” giocatori sicuramente di qualità, ma che dovranno essere testati nei meccanismi tattici dell’ex mister di Inter e Lazio.

Federico Chiesa rimane il faro di questa squadra anche se poco per volta anche altri giocatori stanno cominciando a dimostrare tutto il proprio valore. Tra questi l’attaccante Giovanni Simeone che nelle ultime uscite in campionato ha trovato il gol con una certa continuità. E visti i risultati ecco arrivare le parole convinte da parte di Sandro Mencucci.

Il Consigliere delegato e presidente della Fiorentina Women’s, ha parlato della squadra toscana dicendo: “Dobbiamo mettere da parte le discussioni e andare avanti uniti. Solo così potremo raggiungere risultati, come abbiamo fatto anche in passato. Non vogliamo salvare qualcuno o criminalizzare qualcun’altro. La Fiorentina è come una bella malattia che ti prende e ti porti avanti. Nessuno nella storia del club ha cambiato squadra. Le divisioni vanno contro la squadra“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *