Champions League: Barcellona ok, Messi arriva a 100 gol in Europa!

Gli avversari della Juventus nel raggruppamento di Champions League non falliscono e continuano a viaggiare a punteggio pieno. Parliamo ovviamente del Barcellona che non fa nessun passo falso nell’appuntamento casalingo contro i greci dell’Olympiacos vincendo la sfida in dieci uomini con il punteggio finale di 3-1.

Al “Camp Nou”, i blaugrana si portano in vantaggio al 18′ grazie ad un autogol di Nikolau provocato da un cross dell’ex rossonero Deulofeu. La partita fila via senza particolari sussulti fino a quando al 42′ Piqué si fa espellere per somma di ammonizioni. Per gli ellenici si tratta di un momentaneo sospiro di sollievo visto che nella ripresa il Barcellona scende in campo determinato a fare la partita nonostante l’inferiorità numerica.

Al 61′, infatti, è il solito Lionel Messi ad andare in gol segnando la sua centesima rete nelle competizioni UEFA (gol numero 97 in Champions League). I blaugrana abbassano la guardia, ma senza subire. Il 3-0 è opera dell’ex giallorosso Digne. Nel finale, sempre Nikolau, trova lo spunto per accorciare le distanze con un colpo di testa. Quella dell’Olympiacos è la prima rete subita in questa Champions League dal Barcellona, che rimane a punteggio pieno a +3 sulla Juventus.

Categorie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *