Milan Shock: Donnarumma potrebbe essere ceduto

Gianluigi Donnarumma, portierone che in estate ha fatto tanto parlare di se per il tira e molla con il Milan prima del prolungamento del contratto, potrebbe non essere ancora al sicuro da un ipotetico divorzio. In molti, infatti, credono che il club rossonero, nonostante le parole sulla volontà di crescere con il diciottenne in porta, stia pensando a una sua possibile cessione a fine stagione.

La verità è che il club ha un obiettivo, fondamentale per proseguire nel proprio percorso di crescita, e cioè quello di conquistare almeno il quarto posto in classifica valido per la qualificazione alla prossima Champions League. Una necessità dettata dal bisogno di rientrare a livello finanziario dei molti milioni di euro spesi nell’ultima sessione di mercato estivo.

L’Amministratore delegato rossonero Marco Fassone, in tal senso, è stato molto chiaro: “La Champions? Non andarci non sarebbe un dramma, perché alla Uefa ho presentato anche nei piani che non prevedono la qualificazione alla Champions, ma avere 40 milioni di euro di fatturato in più sarebbe positivo e ci consentirebbe di non dover pensare alla cessione di un giocatore“. Chi rischia la cessione dunque è proprio Donnarumma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *