Napoli: De Laurentiis non si fida della Juventus

La Juventus ha vissuto la sosta per le Nazionali nell’insolito ruolo di seconda della classifica di Serie A. Una situazione poco abituale ai bianconeri negli ultimi sei anni, una situazione provocata dalle sette vittorie su sette partite del Napoli di Maurizio Sarri e dal rigore fallito da Paulo Dybala contro l’Atalanta.

I bianconeri, però, si sa che nei problemi diventano ancora più forti riuscendo sempre a ribaltare i risultati in loro favore e questo è proprio ciò che teme il presidente della formazione campana Aurelio De Laurentiis. Il patron del Napoli ha infatti ammesso: “Noi non vogliamo svegliare il can che dorme“.

Juventus favorita in campionato? Noi vogliamo che lo pensino, non li stuzzichiamo. Poi speriamo di mettere la freccia e cercare di allungare. Io voglio essere primo a fine marzo, ora non vuol dire nulla. Però il campionato è stato rivoluzionato ed è più divertente, ci sono cinque squadre molto forti, la Lazio se la gioca. Non bisogna disperare. Anche se per i giornalisti basta una partita persa ed è un disastro, se ne vinci una parlano di campioni“, ha poi aggiunto lo stesso De Laurentiis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *