Champions League: Qarabag-Roma 1-2, per Di Francesco tre punti vitali

La Roma dopo ben sette anni è tornata a vincere una partita di Champions League in trasferta. L’ultima era stata in casa del Basilea e da allora per i giallorossi erano stati solo dei mezzi sorrisi. I ragazzi di mister Di Francesco, invece, impegnati sul campo del Qarabag, sono riusciti a strappare la posta piena grazie ad un match tenace.

La squadra romana ha iniziato nel modo migliore visto che dopo appena 7 minuti il difensore greco Manolas ha spedito in rete il gol del vantaggio. Otto minuti e Dzeko, sempre lui, raddoppia. In molti a questo punto avranno pensato alla goleada, ma qualcosa è cambiato. I capitolini hanno frenato e i padroni di casa hanno cominciato a giocare. Gonalons, peggiore in campo, ha concesso al Qarabag una palla che in contropiede ha portato al 2-1 di Henrique. Il secondo tempo è stato complicato, anche perchè nel finale gli avversari sono andati vicini al pari. Per fortuna la Roma ha retto e i tre punti sono arrivati.

IL TABELLINO
QARABAG-ROMA 1-2
Marcatori: 7′ Manolas (R), 15′ Dzeko (R), 28′ Pedro Henrique (Q)
Qarabag (4-2-3-1): Sehic, Medvedev, Huseynov, Sadygov, Agolli, Richard Almeida, Garayev, Pedro Henrique (30′ st Elyounoussi), Michel (43′ st Quintana), Madatov (36′ st Guerrier), Ndlovu. A disp.: Kanibolotskyi, Amirguliyev, Rzezniczak, Diniyev. All.: Gurbanov
Roma (4-3-3): Alisson, Peres, Manolas, Juan Jesus, Kolarov, Pellegrini (36′ st Strootman), Gonalons (22′ st De Rossi), Nainggolan, Defrel (16′ st Florenzi), Dzeko, El Shaarawy. A disp.: Skorupski, Fazio, Gerson, Under. All.: Di Francesco
Ammoniti: Garayev (Q), Pedro Henrique (Q), Gonalons (R)
Espulsi: nessuno
Arbitro: Dias (Por)

Categorie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *