Champions League: Juventus-Olympiacos 2-0, Higuain si sblocca

A Torino, dopo il ko dell’esordio in casa del Barcellona, tutti aspettavano la rinascita della Juventus. Il gruppo bianconero, atteso dalla sfida contro gli ostici greci dell’Olympiacos, hanno faticato, in particolare nella prima metà di gara, poi, nella ripresa, anche grazie al discusso Gonzalo Higuain, sono arrivati i tre punti.

Andando con ordine va sottolineato che la prima frazione ha visto la Juventus spingersi in avanti, ma non senza preoccupazioni visto che gli ellenici hanno sempre tentato di ribattere colpo su colpo. Poi, nel secondo tempo, quando Higuain ha dismesso la tuta, le cose sono cambiate. Il “Pipita” ha segnato il gol del vantaggio al 69′ e ha continuato a spingere i suoi all’attacco fino al gol del raddoppio arrivato con un ottimo Mandzukic all’80. Pratica chiusa e tre punti incamerati fondamentali per affrontare ora la doppia sfida con lo Sporting Lisbona.

IL TABELLINO
JUVENTUS-OLYMPIACOS 2-0
Marcatori: 69′ Higuain, 80′ Mandzukic
Juventus (4-2-3-1): Buffon; Sturaro (36′ st Benatia), Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Matuidi; Cuadrado (15′ st Higuain), Dybala, Douglas Costa (39′ st Bernardeschi); Mandzukic. A disp.: Szczesny, Asamoah, Rugani, Khedira. All.: Allegri
Olympiacos (4-3-3); Proto; Diogo Figueiras, Engels, Nikolau, Koutris; Zdjelar (32′ st Fortounis); Pardo (26′ st Nabouhane), Romao, Odjidja, Sebà; Emenike (42′ st Marin). A disp.: Choutesiotis, Botia, Tachtisidis, Elabdellaoui. All.: Lemonis
Ammoniti: nessuno
Espulsi: nessuno
Arbitro: Stieler (Germania)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *