Juventus: Higuain è pronto per vincere tutto

Nella scorsa stagione la Juventus è stata a un passo dal conquistare il “Triplete”, ma a frapporsi tra gli uomini di mister Allegri e il sogno bianconero è stato il Real Madrid dell’ex juventino Zinedine Zidane. Un colpo che ha provocato una scissione interna allo spogliatoio che ha forse portato agli addii prematuri di Leonardo Bonucci e Dani Alves.

La Juventus però non molla e, nonostante il primo stop in Champions provocato dalla furia di Leo Messi di ieri sera, tenterà di raggiungere l’ambito traguardo in questa stagione. A sottolinearlo è stato l’autore di 36 gol nella passata stagione (tra campionato, Champions League e Coppa Italia), Gonzalo Higuain. L’argentino ha detto: “Gli obiettivi per la nuova stagione? Tutto. Qui, alla Juve, giochi per vincere tutto. E’ questione di mentalità, te lo fanno capire fin dall’inizio. Lo scorso anno ci siamo andati vicini, quest’anno ci riproveremo“.

Il giocatore ha anche aggiunto: “La mia ambizione? Voglio imprimere il mio nome ai massimi livelli di questo sport. Per farlo serve l’umiltà di continuare a crescere. E’ questo il pensiero di Buffon. Ha 40 anni e pensa ancora di poter migliorare e io la vedo come lui. Sono giovane, spero di avere ancora tanti anni di calcio davanti a me“.

L’attaccante ha anche sottolineato: “Le tante finali perse? Vincere partite importanti è bello, ma è anche importante solo il fatto di arrivare a giocarle. La Juventus ha giocato due finali di Champions in tre anni, una cosa davvero molto difficile. La mia filosofia nel calcio è quella di essere felice per ciò che stai facendo, quando la gente dice che sei il più forte al mondo devi continuare sulla tua strada proprio come quando dicono che sei finito. Inoltre serve attenzione per le persone che vogliono il tuo bene: se mio padre, o il mio agente, o il presidente dicono qualcosa, a me interessa“. La Juventus è appena all’inizio di una nuova stagione. I traguardi sono distanti e per poterli raggiungere servirà correre, correre più di tutti gli altri.

Categorie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *