Ibrahimovic Shock: il Manchester United a un passo

Continua a tenere banco il futuro di Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante svedese, arrivato alla soglia delle trentasei primavere, fa parlare di se per quella che sarà la sua scelta calcistica per la prossima stagione. Il campione natio di Malmoe ha lasciato il Manchester United dopo una sola stagione anche per colpa dell’infortunio che lo terrà lontano dai campi da gioco almeno fino a Novembre.

Una scelta professionale molto corretta che ha lasciato il giocatore e la società britannica in ottimi rapporti. E grazie a questi buoni rapporti il club di proprietà della famiglia americana Glazer il calciatore scandinavo potrebbe clamorosamente tornare ad indossare la maglia dei “Diavoli rossi”.

A dirlo è stato personalmente il tecnico dello United, il portoghese Josè Mourinho, che ha precisato: “È infortunato, ha bisogno di tempo, non è pronto per giocare. Penso sia chiaro che per lui non fosse abbastanza quello che aveva fatto l’anno scorso. Lui pensa di poter fare e voler fare di più, per cui abbiamo parlato e discusso della possibilità di averlo con noi per la seconda parte della stagione“.

Categorie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *