Chelsea: Morata vuole sdebitarsi con Conte

Mentre il tecnico del Chelsea Antonio Conte pensa a un mercato che non decolla per colpa delle volontà del presidente Roman Abramovich, ecco arrivare le parole dell’attaccante dei “Blues” Alvaro Morata. Il giocatore si è trasferito a Londra su espressa richiesta del tecnico italiano che ha deciso puntare sull’ex Real Madrid e scaricare Diego Costa.

Il ventiquattrenne iberico acquistato dalla società inglese per la cifra di 80 milioni di euro, prendendo la parola, ha fatto sapere: “Sapevo dell’interesse di Conte, ho parlato diverse volte con lui. In un certo senso, mi sentivo in debito col mister perché firmai per la Juve e lui andò via. Se peserà la quotazione di 80 milioni di euro? Ammetto che si tratta di una cifra significativa, ma ho la personalità giusta per giocare con calma e guardare avanti“.

Morata ha poi concluso dicendo: “Ho giocato appena due amichevoli, 15 minuti ufficiali, ho sbagliato un rigore (contro l’Arsenal, ndr) e già mi stanno massacrando. Quindi so cosa mi aspetta, è il prezzo da pagare per il trasferimento oneroso ma la cosa mi motiva e mi fa lavorare ogni giorno di più“. Lo spagnolo vuole diventare importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *