Sampdoria: Schick-Inter si può, Laurini piace a Giampaolo

In casa Sampdoria bisogna pensare al futuro di Patrik Schick. Il calciatore ceco, che è stato scartato dalla Juventus per alcuni presunti problemi fisici, potrebbe ora essere molto vicino all’Inter. I nerazzurri aspettavano novità dalle visite mediche cui si è sottoposto il calciatore, visite che hanno dato esito positivo.

Il medico sociale della Sampdoria, infatti, Baldari ha ufficializzato: “Questo è un centro famoso in tutta Europa, siamo assolutamente contenti perché ha dimostrato che il ragazzo è sano. Il problema verrà spiegato in un comunicato stampa, ma è stato superato: il ragazzo è sano, inizierà gli allenamenti e farà l’idoneità, non c’è nessun problema. L’idoneità arriverà nei prossimi giorni, il ragazzo non dovrà fare ulteriori controlli: abbiamo sentito il professore e a questo punto il ragazzo è tranquillo“.

Con l’idoneità il giocatore potrà trasferirsi in maglia nerazzurra, mentre a Genova potrebbe arrivare il giocatore Vincent Laurini. A parlare di quest’ultimo è intervenuto il suo procuratore, Mario Giuffredi, che ha detto: “Il giocatore piace. Anche perché in panchina c’è Giampaolo che ha già avuto ad Empoli e, quindi, non avrebbe nessun problema ad inserirsi negli automatismi blucerchiati. Però al momento la Samp in quel ruolo è coperta, vedremo più avanti. Mi sento spesso con la dirigenza blucerchiata. Si, ne abbiamo parlato ma al momento è solo pourparler. Restare a Empoli? Sicuramente partirà. Lui vuole giocare in Serie A e la Samp sarebbe una scelta gradita“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *