Finale Coppa Italia: Juventus-Milan 1-0, per Morata gol d'addio!

La Juventus vince la Coppa Italia ringraziando il giocatore che con ogni probabilità tornerà al Real Madrid. Questo giocatore ovviamente è Alvaro Morata che subentrato nel secondo tempo supplementare ha avuto bisogno di pochissimi secondi per mettere in rete la palla del successo in questa edizione della coppa nazionale.

La formazione bianconera, forse scarica dopo il successo in campionato, è entrata in campo con le gambe molli e solo un Milan sciupone ha permesso alla “Vecchia Signora” di mantenere il risultato sullo 0-0. La squadra di Allegri è scesa in campo senza lo squalificato Bonucci e gli infortunati Marchisio e Khedira, mentre Brocchi ha affidato l’attacco a Bacca e Honda.

Il Milan è stato in controllo del gioco per tutto il primo tempo e con qualche sortita offensiva ha mantenuto sveglio il pubblico dell’Olimpico. Poi nella ripresa la Juventus si è risvegliata anche se la sfida non ha mai regalato grandi occasioni. Pogba sottotono come anche Hernanes. Nei tempi supplementari i bianconeri cercano di offendere e trovano il gol con Morata, appena entrato. Nel finale arrembaggio del Milan che le prova tutte senza però riuscire a trovare la via della rete.

IL TABELLINO
MILAN-JUVENTUS 0-1 dts
Marcatori: 110′ Morata (J)
Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Montolivo (4′ sts Mauri), Poli (40′ st Niang); Honda, Bacca, Bonaventura. A disp.: Abbiati, Diego Lopez, Simic, Alex, Mexes, Locatelli, Bertolacci, Boateng, Luiz Adriano, Balotelli. All.: Brocchi
Juventus (3-5-2): Neto; Rugani, Barzagli, Chiellini; Lichtsteiner (30′ st Cuadrado), Lemina, Hernanes (3′ sts Morata), Pogba, Evra (17′ st Alex Sandro); Dybala, Manduzukic. A disp.: Buffon, Rubinho, Padoin, Asamoah, Sturaro, Pereyra, Zaza. All.: Allegri
Ammoniti: Zapata, Honda, Niang (M), Pogba, Barzagli, Chiellini, Morata, Rugani (J)
Espulsi: nessuno
Arbitro: Rocchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *