Maradona non vuole Sarri: il Napoli in subbuglio

Maurizio Sarri è stato il tecnico scelto dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis per il dopo Benitez. I conti però, almeno dopo le prime tre giornate di campionato, non sembrano tornare. Al momento la scelta del numero uno azzurro non sta pagando e così ecco arrivare una pesante critica proprio indirizzata all’ex tecnico dell’Empoli.

A farla è niente meno che Diego Armando Maradona, il grande ex, che ha bocciato in maniera netta il nuovo allenatore del Napoli, attaccando, neppure troppo indirettamente, anche il presidente De Laurentiis: “Non so cosa sia successo in estate ma Benitez costituiva una garanzia per la squadra“.

Io rispetto Sarri ma non è il tecnico giusto per un Napoli vincente. A Sarri gli hanno fatto un regalo di compleanno grandissimo. Io avrei tenuto Benitez. Questo Napoli mi ha fatto ricordare il mio primo Napoli, quando lottavamo per evitare la retrocessione e questa è la mia grande paura. I due punti in tre partite mi sembrano meritati, perchè il Napoli ha giocato delle partite che mi hanno spaventato: non ha gioco, non ha una difesa che dia tranquillità per poter sognare in grande. Così non arriva neanche a metà classifica“, sono state le parole dell’ex “Pibe de Oro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *