Calciomercato Juventus: per Shaqiri strada in salita

shaqiri

Quando due estati fa Xherdan Shaqiri decise di lasciare il Basilea per approdare la Bayern Monaco, difficilmente avrebbe pensato di trovare così poco spazio tra le fila dei bavaresi, colpa evidentemente di una certa abbondanza dalla metà campo in avanti della quale Pep Guardiola può disporre.

L’esterno d’attacco svizzero, di chiare origini albanesi, continua dunque ad essere stufo di questa situazione, visto tra l’altro più che discreta tecnica di base della quale dispone e di una certa costanza nel saltare l’uomo e creare la superiorità numerica, e potrebbe presto far pressioni alle alte cariche del club tedesco per essere lasciato andare già a partire dal prossimo gennaio.

Le pretendenti non mancano affatto, visto che tra le altre cose l’ex Basilea è un classe 1991, e tra queste va senz’altro annoverata la Juventus; il club bianconero d’altro canto prima di imbastire una vera e propria trattativa dovrà risolvere la grana Giovinco, il quale ha il contratto in scadenza il prossimo giugno e che se dovesse prolungare il proprio rapporto di partecipazione sportiva con i bianconeri precluderebbe verosimilmente l’arrivo dello stesso Shaqiri a Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *