Ligue 1

L’attaccante spagnolo Diego Costa, dopo un periodo difficile è tornato ad essere decisivo con il suo Chelsea. Il giocatore di origini brasiliane ha passato momenti molto bui, ma grazie all’allenatore italiano Antonio Conte la sua luce è tornata a brillare. Ecco perchè nelle ultime settimane si è a più riprese parlato di un suo possibile prossimo addio a Londra e ai “Blues”. A Gennaio sembrava che sul giocatore ci fossero le forti attenzioni di club cinesi, ma alla fine tutto...
Marco Verratti confermatissimo al Paris Saint-Germain? Assolutamente no. Il centrocampista italiano, dopo la scoppola subita in Champions League ad opera del Barcellona, avrebbe deciso di fare i bagagli e lasciare Parigi per potersi trasferire in un club in grado di garantirgli quei successi internazionali che gli mancano. Il giocatore italiano, spesso accostato alla Juventus quale possibile erede di Andrea Pirlo, avrebbe però altre aspettative visto che nei suoi sogni c’è il Barcellona del presidente Josep Bartomeu: e poco conta se...
Uno dei centrocampisti storici del Paris Saint-Germain non ha nessuna voglia di dire addio alla società del presidente Nasser Al-Khelaifi. Stiamo parlando di una vecchia conoscenza del calcio italiano ed ormai ex centrocampista della Nazionale azzurra. Ovviamente il giocatore in questione è il centrocampista italo-brasiliano Thiago Motta che attualmente è alla corte di Unai Emery anche se il suo posto nell’undici titolare non è più sicuro come lo era un tempo. A parlare del calciatore ci ha pensato Alessandro Canovi,...
Uno che non fa certo mai annoiare è l’attaccante italiano Mario Balotelli che dopo aver lasciato nuovamente l’Italia ed essere stato scaricato dal Liverpool, ha trovato la propria dimensione nel campionato francese della Ligue 1 con la maglia del Nizza. Seppur con qualche cartellino di troppo l’attaccante italiano, che spera sempre in una seconda vita nella Nazionale azzurra, sta vivendo la stagione della rinascita proprio con il Nizza. “SuperMario” ha fatto alcune considerazioni sminuendo le qualità del “Matador” del PSG:...
Il Barcellona non vuole perdere la leadership nazionale ed internazionale e per farlo dovrà mettere mano alle casse societarie per aggiungere giocatori di qualità alla propria rosa. Tra gli elementi seguiti dai dirigenti catalani c’è il diciannovenne talento del Borussia Dortmund, Ousmane Dembele. Il ragazzino terribile della nazionale francese potrebbe essere perfetto per dare il fiato al trio Messi-Suarez-Neymar. Il ragazzo, con un contratto fino al 2021 ha un valore di mercato vicino ai 30 milioni di euro. Ma il...
A Parigi si continua a parlare della clamorosa eliminazione del Paris Saint-Germain dalla Champions League per colpa di un Barcellona straripante. Il Mondo del calcio si stava interrogando su quello che sarebbe potuto essere il futuro dell’allenatore Emery, ma a spegnere le voci di mercato ci ha pensato personalmente il proprietario della squadra francese. Il presidente del Psg Nasser Al-Khelaifi, parlando di quanto accaduto al “Camp Nou”, ha dichiarato: “Provo un misto di tristezza e rabbia, abbiamo fallito uno dei...
Patrice Evra, esterno difensivo francese, ha lasciato la Juventus nel corso del mercato di riparazione con il desiderio di fare ritorno in Inghilterra, la Manchester United, ma alla fine il calciatore ha accettato la proposta dei transalpini dell’Olympique Marsiglia. Il terzino, interpellato sulla propria scelta, ha spiegato che il suo passaggio in Ligue 1 è stato determinato dal Direttore sportivo dei marsigliesi: “Zubizarreta è stato decisivo per la mia scelta, ha fatto 5 ore di macchina per venire a Torino....
Il procuratore Mino Raiola è stato imbeccato dalla stampa per quanto è accaduto al suo assistito Mario Balotelli. Dopo la terza espulsione stagionale arrivata per qualche parola di troppo rivolta all’arbitro nel corso della sfida contro il Lorient, l’agente ha preso la parola per commentare il comportamento di “Super Mario”. Una risposta che, chiaramente, sa di scherzo: “Ho già trovato la soluzione, gli taglierò la lingua. Per giocare a calcio non hai bisogno di una lingua. Seriamente, però, sa che...
Mario Balotelli è tornato sereno grazie alla poca pressione ricevuta a livello mediatico in questi ultimi mesi. L’essersi allontanato dai palcoscenici più “caldi” gli ha permesso di tornare ad assaporare il calcio come quando era ragazzo, una piccola grande fortuna che restituito al giocatore il nome di “Super Mario”. Il suo Nizza, infatti, sta volando grazie ad un gruppo solido e coeso, ma anche grazie ai gol segnati dall’attaccante italiano. Balotelli ora spera di tornare anche a far parte del...