Pepito Rossi rassicura: non sarà addio al calcio

L’attaccante italo-statunitense Giuseppe Rossi, nuovamente fermo per un brutto infortunio al ginocchio, non demorde e annuncia ufficialmente che questo nuovo sfortunato stop non comprometterà la sua carriera al punto di spingerlo ad appendere gli scarpini al chiodo.

Il calciatore, che ha appena rimediato la rottura del legamento crociato al ginocchio sinistro, dopo aver già subito tre interventi a quello destro, dovrà rimanere lontano dai campi di gioco per altri 6-7 mesi (complicazioni escluse).

Il calciatore, arrivato all’età di 30 anni, però non molla e rilancia. Federico Pastorello, suo procuratore, ha dichiarato: “Ha avuto un momento di scoraggiamento al momento e la sera stessa, ma l’indomani mattina eravamo già lì ad organizzare dove andare a fare l’operazione, la rieducazione. Si è già messo di impegno per recuperare da questa ennesima caduta e lo farà con grande determinazione, ne sono convinto“.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *