Condividi

Home » Curiosità Sport
12:28 14 marzo 2012

Ibrahimovic-Vera Spadini: Galliani manda 19 rose, il Milan torna a scusarsi

Vera Spadini è finita all’onore delle cronache per l’urlo nervoso di Zlatan Ibrahimovic dopo Milan-Lecce. L’attaccante del Milan, infastidito da alcune domande della giornalista, l’ha apostrofata in diretta TV con un a dir poco cortese: “Che c….o guardi?

La bionda inviata di Sky Sport è finita così al centro delle cronache come l’ennesima vittima del caratteraccio dello svedese: fenomenale con il pallone tra i piedi, ma decisamente poco amabile nei post partita.

Il Milan ha cercato subito di mettere una pezza sull’ennesima uscita (totalmente evitabile) del suo campione. Per prima cosa sembra abbia chiesto al giocatore di scusarsi, e così Ibra ha telefonato a Vera la sera stessa, nel tentativo di chiarire quanto avvenuto. Il nervosismo dell’attaccante era nato infatti per via delle domande della Spadini subito dopo il match, domande che invece di riferirsi alla partita appena giocata, vertevano sullo scontro post-Arsenal tra lo stesso Ibra e Allegri.

Si vede però che per il Milan le scuse non sono bastate e così l’inviata di Sky si è vista recapitare a casa un mazzo di rose: 19, come i gol di Ibrahimovic in campionato. Il mittente? sembra si tratti dello stesso Galliani, a nome della società rossonera. Lo svedese forse non incarna il tanto decantato “stile Milan“, ma i dirigenti della squadra sanno come dimostrarsi galantuomini.

Galliani ha cercato anche di difendere il giocatore: “Le persone vanno accettate per quello che sono, come dice Belusconi: quando incontri una persona concava devi diventare convesso e viceversa. Sarebbe meglio se tutti adottassero questo principio”. L’amministratore delegato del Milan ha poi sminuito l’accaduto - “una piccola cosa” – ammettendo il suo proposito di inviare le rose a Vera Spadini.
Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, Galliani avrebbe scherzato così:Corteggio la Spadini da una vita, questa sarà l’occasione per mandarle un bel mazzo di rose”.

E vissero tutti felici e contenti?

Articoli Correlati

Commenta tramite facebook

Commenta la notizia!

Aggiungi un commento qua sotto . Puoi anche iscriverti ai commenti via RSS.

Niente insulti. Resta in tema. Niente spam. Grazie