Serie A

Il calciatore Keita Balde Diao è probabilmente alla sua ultima stagione con la maglia della Lazio. L’attaccante sta attraversando un momento particolare che ne sta segnando negativamente i rapporti con i vertici della società romana.

Proprio Keita ha spiegato: “Quest’anno sto giocando tante partite, mi piace giocare e aiutare la squadra. Se devo fare lo spaccapartite, lo faccio. Il futuro? Viviamo il presente, voglio dare il massimo per i tifosi. Li ringrazio per i loro cori, ma ora andiamo avanti“.

Al momento il procuratore della punta africana starebbe cercando di trovare al suo assistito una nuova squadra. Il presidente Claudio Lotito, dal canto suo, non sembra avere nessuna intenzione di bloccare la partenza dell’attaccante, l’importante sarà incassare dalla sua cessione la giusta cifra. A questo dovrà ovviamente pensare il Direttore sportivo Igli Tare già al lavoro.

L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri sembra destinato a lasciare la squadra bianconera al termine di questa stagione, ma secondo qualcuno in realtà in caso di successo in campionato, con conquista per la società torinese del sesto scudetto consecutivo, il mister toscano dovrebbe restare.

Da settimane, da quando cioè il tecnico ebbe quello sfogo al termine della Supercoppa italiana contro il Milan, si parla di un divorzio dalla Juventus a fine stagione. Poi il litigio interno che ha coinvolto proprio Allegri e il difensore Leonardo Bonucci ha gettato altra benzina sul fuoco.

Ma proprio Allegri, che ha dimostrato di avere il carattere di un grande condottiero, sembra aver convinto il presidente Andrea Agnelli e la sua permanenza sarà quasi certamente confermata anche per la prossima stagione, quando cioè le parti arriveranno alla scadenza naturale del contratto dello stesso allenatore. Allegri, comunque, dal canto suo, ha confermato: “Ho un contratto e sono felice qui. Per il futuro c’è tempo“.

La posizione di classifica mediocre e la sorprendente eliminazione dalla Europa League potrebbero presto determinare l’esonero dell’allenatore Paulo Sousa. E pensare che fino a poche settimane fa l’ex Basilea sembrava destinato alla Juventus del presidente Andrea Agnelli.

Invece nel meccanismo viola qualcosa si è inceppato andando a minare la posizione del mister portoghese. Andrea Della Valle, patron dei “Gigliati”, ha rimandato ogni discorso sul futuro di Sousa dicendo: “Non ricordo una partita così da quando sono qua. Dobbiamo provare ad arrivare al 6 posto“.

L’allenatore lusitano invece ha dichiarato: “Tutte le sconfitte compromettono il nostro obiettivo, che è vincere ogni partita. Certo, una sconfitta compromette. E’ in questi momenti che dobbiamo provare a rialzarci con il lavoro, l’umiltà e cercando di dare il massimo per superare questo momento difficile già dalle prossime partite“.

Un pensiero sulla situazione della squadra e dell’allenatore è arrivato anche dal Direttore generale dell’area tecnica della Fiorentina Pantaleo Corvino che ha dichiarato: “Paulo Sousa a rischio? Stiamo solo pensando all’eliminazione, era così vicina la qualificazione che dobbiamo smaltire la rabbia. Abbiamo sempre avuto fiducia in questo gruppo, bisognerà fare delle valutazioni“.

Il Genoa in questi ultimi mesi ha fatto molta fatica tanto che la società si è vista costretta a sollevare dall’incarico di allenatore Ivan Juric. La squadra rossoblu si è persa lungo il cammino tanto che in questo momento in molti non sembrano avere più certezze.

La tifoseria spera che con l’arrivo di Andrea Mandorlini le cose potranno cambiare a cominciare dalla sfida di domenica contro il Bologna di Roberto Donadoni. La verità, però, è che qualcuno vorrebbe addirittura un addio al club da parte del presidente Enrico Preziosi.

Ma il numero uno del “Grifone” ha dichiarato di non avere nessuna intenzione di abbandonare la squadra: “Di certo non mi dimetterò, sarebbe solo un inutile atto formale, non è mia abitudine abbandonare la barca in difficoltà. Nel frattempo stiamo lavorando già per la prossima stagione. Finora si sono presentati solo mendicanti, gente che chiedeva a noi le risorse per il Genoa. Sarà un caso ma i presidenti vengono sempre da fuori, aspetto che esca un genovese e genoano“.

Calciomercato

Rodrigo Bentancur sarà il prossimo grande colpo di mercato della Juventus. La società di corso Galileo Ferraris ha avuto la bravura di anticipare gli avversari e assicurarsi il calciatore del Boca Juniors. Il campioncino uruguaiano ha voglia di confrontarsi con il calcio europeo e vestire la maglia bianconera non potrà che essere un grande stimolo. Proprio Bentancur spera di poter vestire quanto prima la maglia della "Vecchia Signora". Il ragazzo ha dichiarato: "Ho letto un sacco di notizie, compresa quella che sarei volato in Europa per vedere la partita tra Juve e Palermo e invece ero a casa con le pantofole ai piedi". Il centrocampista ha poi aggiunto: "Adesso sono qui e la mia testa è solo per il Boca. Poi vedremo come andranno le visite mediche. Come ogni giocatore, anche io sono ansioso che si chiuda l'affare ma me la prendo con calma e aspetto. So che abbiamo un accordo per il contratto, ma niente di più. Quando sarà tutto a posto vi avvertirò".

Estero

Claudio Ranieri rimarrà nella storia del Leicester per aver portato la squadra inglese ad una clamorosa quanto inaspettata vittoria in Premier League. Un momento storico che ha permesso a molti tifosi di festeggiare come non mai. Ma dopo meno di un anno il percorso del tecnico italiano si è bruscamente interrotto. La società britannica, infatti, visti i pessimi risultati in campionato, ha deciso di esonerare il tecnico romano. Una decisione che non è stata presa bene da nessuno. Lo stesso Ranieri ha dichiarato: "Ieri il mio sogno si è infranto". Il mister ha emesso un comunicato in cui ha espresso tutto il proprio rammarico: "Il mio sogno era rimanere al Leicester, dopo l'euforia della vittoria della Premier League. E' il club che amo e amerò per sempre, ma tristemente non resterò". L'allenatore ha anche ringraziato la società: "E' stata un'avventura incredibile". Secondo qualcuno, però, proprio Ranieri si sarebbe meritato un trattamento diverso, rimanendo al Leicester magari con un ruolo da dirigente.

Gossip

Il Real Madrid è un club storico dove ogni giocatore vorrebbe giocare e per uno in particolare questo sogno si è avverato nel 2014: stiamo parlando dell’attaccante colombiano James Rodriguez, arrivato alla corte del presidente “Blanco” Florentino Perez per la cifra record di 80 milioni di euro.

Oggi, a distanza di qualche anno, il giocatore appare infelice dato che l’allenatore delle “Merengues” Zinedine Zidane non lo considera parte fondamentale del progetto. E come se non bastasse per il calciatore sudamericano ecco arrivare anche le parole della moglie Daniela Ospina che ha espresso un giudizio su alcuni “colleghi” del marito.

La bella colombiana ha parlato dell’approdo del suo compagno in Spagna e del suo momentoc dicendo: “Il Real Madrid era il suo sogno da sempre e ha cambiato la nostra vita. Essere in una squadra come il Real Madrid con così tante stelle è il sogno di ogni calciatore e lui ora pensa a lavorare, migliorarsi e cercare di star bene“. Lei però ha ammesso di preferire giocatori come Cristiano Ronaldo e Andres Iniesta. Una nuova tegola sul talentino classe ’91 di Cucuta.

I Mondiali di calcio previsti in Russia il prossimo anno si avvicinano e così dai social network ecco spuntare il volto di Valentina Grishko, modella siberiana che vanta la bellezza di mezzo milione di followers, che si candida senza mezzi termini come madrina dell’evento.

Russia 2018 sarà sicuramente un evento importante che a livello calcistico regalerà nuovi ulteriori spunti. E un iniziale spunto sembra essere proprio la bella modella ventiseienne che da qualche mese a questa parte si fa notare con fotografie mozzafiato.

La bella siberiana è una delle principali candidate a diventare uno dei volti noti dell’evento visto che la madrina ufficiale, in quanto ambasciatrice della manifestazione è Viktorija Lopyreva. La Grishko, grande appassionata di calcio ha misure decisamente importanti, 84-57-86, chissà se questi numeri distrarranno i tifosi dal campo.

Anna-Christina Schwartz potrebbe andare a rompere le uova nel paniere nella relazione tra Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez. La splendida modella, infatti, ha avuto la buona idea di farsi fotografare in compagnia del campione del Real Madrid scatenando ovviamente i media gossippari.

Che Cristiano Ronaldo sia fidanzato non è più un segreto, ma è anche vero forse che certe foto il campionissimo portoghese dovrebbe evitare di farle. Il calciatore del Real Madrid sta insieme alla semi-sconosciuta Georgina Rodriguez, ragazza che l’attaccante avrebbe conosciuto all’interno di un noto negozio di abbigliamento di Madrid dove lei faceva la commessa.

Nonostante questo, però, ecco spuntare una foto postata su Instagram dalla avvenente modella Anna-Christina Schwartz. CR7 e Anna si sono fatti immortalare su un divano in posizione abbastanza intima con lei in abiti decisamente “comodi”. Si dice che lo scatto sia legato a motivi di lavoro per una pubblicità, ma si sa che i gossip partono alle prime avvisaglie. La Schwartz è una modella tedesca che vive negli Stati Uniti ed in passato ha posato per riviste importanti come Maxim e Sports Illustrated. Georgina attenta, Ronaldo è ricercatissimo!

Si chiama Christina Schick ed è la sorella dell’attaccante della Sampdoria Patrick Schick. Nessuno se lo sarebbe aspettato, ma il giocatore blucerchiato ha una sorella che sta decisamente spopolando sui social network.

La bella modella ceca si è postata su Instagram con alcune foto davvero “bollenti” che stanno facendo “impazzire” tutti i suoi fans. Patrik Schick, il più noto dei due, gioca nella formazione del presidente Massimo Ferrero e sta dimostrando a suon di gol quanto vale.

La sorella, invece, decisamente meno conosciuta è una ventunenne tutta pepe. La ragazza, con le giuste foto, sta puntando a scalare la classifica della notorietà per raggiungere il fratello. Qualcuno pensa che Christina possa essere prossima dall’essere invitata in qualche talk show italiano. Staremo a vedere.